Tris di riconoscimenti per Lamm Industries

Sono anni ormai che la LAMM Industries ci ha abituati ai riconoscimenti concessi alle sue elettroniche. Ma non è poi così scontato riuscire ad ottenere questi riconoscimenti e tantomeno riuscire a rinnovarli con una certa frequenza.

A Ottobre 2012, Stereophile consegna ai prodotti di Vladimir Lamm altri 3 riconoscimenti Recommended Component Class A. Gli apparecchi a cui vengono assegnati tali riconoscimenti nello specifico sono:

Il Preamplificatore Lamm Industries LL2.1 Deluxe:
Preamplificatore di linea con una valvola 6X4, due 12AU7A, e due 6DJ8. Art Dudley è rimasto impressionato dalla capacità della versione originale del Lamm di restare libero da distorsioni, offrendo la massima linearità, fedeltà al colore, tessitura e corpo del materiale registrato. La ragione di questo è da attribuirsi alla velocità dell'LL2: "la sua abilità di rispondere al segnale, amplificarlo con la massima fedeltà, e poi di... levarsi dai piedi", dona alla musica "più corpo, più sentimento, e specialmente più movimento." Sembrava che le esecuzioni stessero avvenendo davanti a noi, piuttosto che essere semplicemente riprodotte. A. D.: "Giudicato per la sua musicalità, per la qualità dei componenti e della costruzione, e per l'assoluta semplicità progettuale, il Lamm LL2 vale ogni centesimo del suo prezzo." In risposta alle richieste di una versione a minor guadagno dell'LL2, Vladimir Lamm ha riprogettato il circuito del preamplificatore per incorporare un'attenuazione di 15dB commutabile.
Rispetto allo Shindo Masseto, il pre di riferimento di A. D., l'LL2.1 suona più pulito e più aperto, con una tendenza a mettere in maggior risalto le voci nel mix e una miglior capacità di risolvere i passaggi musicali più densi. Stereophile 221 Ottobre 2012 p. 95

Il Preamplificatore Phono LAMM LP 2
"Uno stadio phono valvolare, dual-mono 'super-silenzioso' con ingressi selezionabili per pickup a magnete mobile e a bobina mobile. Secondo Mike Fremer: 'L'estensione dei bassi, il controllo, e la definizione sono sorprendentemente buoni...

La proporzionalità delle dinamiche più sottili è allo stesso livello del Boulder e notevolmente superiore al Connoisseur... Le tessiture più delicate degli archi, le ance e le voci femminili creano un brivido di piacere, e la dimensione e il peso dell'intera immagine è particolarmente impressionante. Aggiungete dinamiche che vi lasciano "incollati alla sedia" e un decadimento del suono pieno di autorità, e il Lamm è entrato di diritto nella ristretta élite delle sezioni phono da me recensite." Comparato alla sezione phono dello Shindo Masseto, il Lamm LP2 Deluxe ha un suono 'più neutrale', con i timbri degli strumenti e delle voci che suona pulito e corretto -- ma mai meccanico o eccessivamente asciutto."

Gli Amplificatori finali LAMM M1.2 Reference.
Gli Amplficatori monofonici  M1.2 da 110 Watts in Classe A con front end valvolare e stadio di uscita a MOSFET, dotato di un completo circuito per la protezione dai cortocircuiti, e di impostazioni per l'impedenza alta/bassa, 'offre una risoluta integrità nel comunicare la vera natura della musica che lo attraversa,' afferma Paul Bolin. 'Assolutamente costante e coerente dall'inizio alla fine,' l'M1.2 combina risoluzione e trasparenza alla completezza armonica, ricchezza timbrica, e luminosità. Jonathan Atkinson concorda. Comparato al Classè CT-M600 e all' MBL 9007, il Lamm ha un suono più robusto, meno delicato, ma nondimeno ha impressionato Jonathan Atkinson per la tridimensionalità del suo fronte sonoro e la ricchezza della gamma media. 'Un amplificatore straordinario,' assicura Jonathan Atkinson. 'Altamente consigliato'."

DNAUDIO in collaborazione con i suoi Rivenditori offre uno sconto extra  ai primi 5 acquirenti interessati all'acquisto di un preamplificatore  LAMM LL2.1 De Luxe
Per saperne di più sull'iniziativa LAMM, conattateci: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
L'offerta è valida fino al 30 Novembre 2012.